Pages

Labels

Wednesday, 13 March 2013

Chic? No, Ortochic!




Oggi vorrei parlarvi di ORTOCHIC, un evento molto interessante che si terrà da venerdì 22 a domenica 24 marzo nei Chiostri quattrocenteschi della Società Umanitaria in centro a Milano dietro al Palazzo di Giustizia: la manifestazione proporrà l’orto di città in chiave glamour, portatore di benessere fisico e psichico, nuova tendenza di costume e moda e salutare stile di vita. 
In vista di Expo 2015, ORTOCHIC si candida ad appuntamento fisso in grado di trasmettere ai milanesi l’idea dell’orto urbano nel suo aspetto più cool per divulgarne i valori. L'obiettivo è coinvolgere e stimolare chi abita in città a coltivare ortaggi, erbe e fiori da portare in tavola con un occhio di riguardo all'aspetto più decorativo e mondano. L’iniziativa vede il cittadino come soggetto attivo e propulsivo grazie ad un modo diverso di vivere lo spazio esterno, sia quello proprio che quello condiviso. 



Tre donne, tre esperte di comunicazione 3.0, Chiara Besana, Daniela Di Matteo e Francesca Lovatelli Caetani, sono le organizzatrici di questo evento che al suo interno ha tutte le sfaccettature di queste tre professioniste così diverse. Chiara Besana, giornalista di costume, è direttore ed editore di Oggi Sposi-La rivista, free press dedicato al mondo del wedding e del lifestyle, da poco diventato anche un canale web. Daniela Di Matteo, esperta di fiori e piante, blogger verde della testata di news del principale gruppo multimediale italiano è colei che ha lanciato l’idea di una manifestazione legata al mondo dell’orto. Francesca Lovatelli Caetani, trend setter ed esperta di moda e tendenze, è direttore di Web Spot Magazine, quotidiano online di informazione, lifestyle e intrattenimento. Fondendo le loro qualità, le tre Green Girls, come si chiamano tra loro affettuosamente, hanno dato vita ad un evento unico e particolare, aperto a tutti coloro che amano la bellezza, il verde, la moda e cercano di migliorare la qualità della propria vita. 

ORTOCHIC si svolgerà nell’ambito della manifestazione di “Arte da mangiare mangiare Arte” con il suo “Orto d’Artista: dalla semina al raccolto”, da molti anni appuntamento fisso per la cultura milanese, con il patrocinio di Regione Lombardia, Comune, Provincia di Milano ed Expo 2013. Ad arricchire il richiamo per il pubblico anche il mercato di specialità a chilometri zero di Popogusto che si svolgerà in contemporanea sabato 23 marzo all’interno dei chiostri. 

Ma ORTOCHIC darà la possibilità ai suoi visitatori di vivere attivamente le molteplici esperienze dell’orto con una ricca serie di workshop e laboratori creativi: da come creare un orto sul balcone, alla creazione di capi d’abbigliamento con coloranti derivati dagli ortaggi, da percorsi sensoriali per i più piccoli a dimostrazioni di cake design a tema al trucco floreale per grandi e piccoli. 

Attento osservatorio sulla società, la moda non è rimasta a guardare e, di fronte alla richiesta di riscoprire i doni della terra e il verde, sta dando vita a creazioni, tendenze e oggetti a tema. ORTOCHIC proporrà quindi anche brand giovani che hanno saputo interpretare questa ispirazione, oltre a incontri con esperti di moda e live show. Ma anche gli ultimi trend del matrimonio guardano al verde ed ecco che all’interno della manifestazione saranno proposte soluzioni per eventi ecosostenibili, creazioni green e tanto altro. Inoltre sono previsti salottini sul tema delle ecospose e workshop per creare bouquet fuori dal comune che abbinano fiori a contaminazioni orticole.

Nel caso non riusciate a partecipare a questa edizione non preoccupatevi, ORTOCHIC ha già in previsione l'edizione autunnale per ottobre 2013!

XOXO

A.